Appunti per un viaggio nella terza isola italiana

Aziende organizzatrici :

 

 


Invito al viaggio
L'Elba a piedi
I boschi del versante nord-occidentale
Nel mondo del granito
Nel mondo del ferro
Da Nord a Sud
Da Nord a Sud II
Copyright

INVITO AL VIAGGIO

La natura e la storia della terza isola italiana si sono a lungo intrecciate per produrre, in poco spazio, una straordinaria quantita di ambienti e culture.
Percorrendo pochi chilometri a piedi potrete partire dal mare e arrivare in montagna. Potrete visitare i resti di una fortezza di altura etrusca e poi tuffarvi in mare da una spiaggetta a qualche centinaio di metri, con l'avvertenza che quello scoglio alberato a pochi metri dalla riva, piu di 2000 anni fa, svolgeva la funzione di pontile per le navi onerarie romane.
Non esiste nel Mediterraneo un'altra isola nella quale trovate insieme una montagna di granito alta piu di 1000 metri e, a 2 ore di cammino, una delle zone minerarie piu interessanti d'Europa.


Chi visita per la prima volta la nostra isola si meraviglierà di come, voltata una curva, si trovi scenari inaspettati e differenti. Sembra che la sua complessa natura geologica abbia condizionato tutto il resto, e a guardar bene e' proprio così.
Certo è che, per rintracciare il filo della sua natura piu autentica, bisogna vedere con occhi diversi un'isola pure intensamente turistica. Il metodo che dara ottimi risultati e quello di percorrerla a piedi.

Trekking è spesso sinonimo di atletiche camminate: niente di piu sbagliato; fare trekking signitica soprattutto partecipare all'ambiente che si visita. All'Elba un'escursione di pochissimi chilometri, fatta con calma, per vedere ed ascoltare, sara fonte di mille scoperte.
Questo breve opuscolo vuole fornire alcuni spunti per muoversi con lo spirito giusto in una delle isole piu interessanti del Mediterraneo.
E' anche un invito a visitare l'Elba nei mesi piu tranquilli dell'autunno, dell'inverno e della primavera, per scoprire microcosmi beati su delicati equilibri; valori storici, culturali e naturali ormai dimenticati.